FS E402 A

Precedente Su Successiva

Locomotore per treni  passeggeri

Anno di costruzione 1994 - 1996
Esemplari costruiti 45
Lunghezza  18.440 mm.
Peso 87 t.
VelocitÓ massima  220 km/h
Potenza  6000 kW

Photo: Photorail.com

        

        

        

        

     

 

FS E402 045  cod. 2434-1 Rivarossi

(con pattino Mńrklin - istruzioni nella discussione collegata a fondo pagina)

        

        

  

FS E402 025  cod. 2434-2 Rivarossi

(con pattino Mńrklin - istruzioni nella discussione collegata a fondo pagina)

        

        

Elaborazione della E402A ACME

a cura di Mario Puleo

Questa non e' semplicemente l'adattamento  di una macchina nata per il sistema a corrente continua a quello Marklin, la E402A ACME  e' stata profondamente elaborata aggiungendo funzionalita' non presenti nell'originale. ACME non e' venuta incontro a noi Marklinisti predisponendo la macchina per la conversione in c.a., non c'e' un posto adeguato per il pattino. L'unico pattino che potrebbe essere montato e' quello Hag, ma anche al massimo della compressione fa' alzare il carrello sugli scambi quel tanto che basta a farlo deragliare. Probabilmente tagliando parte del carter degli ingranaggi il problema potrebbe essere risolto, ma si lasciano gli ingranaggi ingrassati allo scoperto e temo che raccolgano sporco dall'esterno.
Ho quindi montato il pattino sulla prima carrozza

pattino.JPG (178771 byte)

 collegandolo alla motrice attraverso un gancio conduttore RTS;

gancio.JPG (184893 byte)

 in questo modo si ha una composizione bloccata ma il funzionamento e' ottimo.
L'elaborazione della macchina e' descritta con maggior dettaglio nel forum di www.dccworld.it; e' stata rifatta completamente la parte elettronica in modo da controllare separatamente i due fari anabbaglianti ed il faro di profondita', si possono escludere le luci del frontale posteriore, i LED originali bianco-azzurrino sono stati sostituiti con LED bianchi a luce calda,

due_fari.JPG (28702 byte)  fari_rossi.JPG (39156 byte)  tre_fari.JPG (38502 byte)

il LED del terzo faro e' stato posto direttamente nel faro per avere un effetto di faro molto luminoso, impossibile con l'ottica originale.
Per finire e' stato montato un decoder sonoro CT electronics SL51-2 DE

interno.JPG (90400 byte)

disponibile anche in versione compatibile DCC e Motorola,  che puo' essere programmato con suoni originali di macchina elettrica italiana;l'altoparlante da 23 mm con la cassa di risonanza e' posto tra il volano e il carrello.
Le prestazioni di questa macchina sono ben lontane da quelle di una Marklin: la forza di trazione e' limitata e non si tirano piu' di 6 carrozze su rampe con pendenza del 3%. A parte questa limitazione e qualche parte troppo fragile, la macchina e' raccomandabile a chi ama i modelli italiani ed e' disposto a lavorarci un po'..

Per finire c'e' il treno completo che e' sconfinato in Svizzera e sta' salendo sul Lotschberg, ma noi Marklinisti non ci formalizzeremo mica per quello.


treno.JPG (37440 byte)

ultimo aggiornamento:

Ho riprovato a montare il pattino Hag direttamente sotto il carrello della E402A: la macchina funziona perfettamente girando col pattino dietro, passa su tutti gli scambi K a qualunque velocita'. Col pattino davanti deraglia su alcuni scambi doppi K 2275, non tutti, e apparentemente su nessun altro. Puo' essere che sui binari C non dia problemi del tutto.
Questa modifica richiede il pattino Hag, un pezzetto di biadesivo e due minuti di lavoro.

Se avete commenti o domande potete scrivere su: