Marco Astegiano

Home Su

20 Giugno 2005

Ciao, sono di Torino, ho 39 anni e sto ultimando un plastico di circa 1,70 x 2,70 su più livelli  con Binario C e ancora qualche pezzo in M. Purtroppo i lavori non procedono come vorrei, tra impegni lavorativi e figli passiamo più tempo a giocare con i nostri trenini che andare avanti con i lavori per ultimarlo.
Il plastico funziona sia in analogico che digitale e stiamo ultimando l¹elettrificazione di tutti i deviatori che sono circa 40. 

MarcoAstegiano0001.jpg (248955 byte)   MarcoAstegiano004.jpg (237770 byte)

MarcoAstegiano005.jpg (217510 byte)  MarcoAstegiano006.jpg (211343 byte)    MarcoAstegiano002.jpg (146105 byte)  MarcoAstegiano003.jpg (167398 byte)

Aggiornamento del 12.10.2009

Finalmente dopo tanto tempo ho quasi finito il mio plastico, e sono riuscito anche a fotografarlo! Il plastico adesso funziona sia in Analogico che in Digitale su 4 circuiti separati.

Mancano ancora i semafori a breve verranno installati....spero...

Nel mentre mi sono innamorato dei treni Americani.....e sto continuando a Marklinizzare modelli della Lima e Rivarossi anni 70 e 80. Sono fantastici, avevano ancora i bordini alti e sul mio tracciato vanno benissimo, con i modelli attuali ho avuto molti problemi con i bordini bassi delle ruote.

Planimetria dell'impianto:

il tracciato                                   vista d'insieme                     la stazione nascosta

     

Le immagini generali

        

La stazione nascosta

        

  

Viste panoramiche

          

     

              

Settembre 2009, pubblicati due video del plastico:  http://www.youtube.com/watch?v=Dn2ZXX4eyYY

http://www.youtube.com/watch?v=Z0mp7bZt38g

Aggiornamento del 10.6.2017

Ciao a tutti, finalmente sono partito con la costruzione del plastico nuovo, il vecchio in parte è stato smantellato..... problemi di spazio, e struttura che stava cedendo.
Lo spunto me lo ha dato la pubblicazione di un plastico norvegese qualche tempo fa su Facebook: https://www.facebook.com/glengmjklubb/

Per l’armamento ho optato per i binari M, (è da anni che raccolgo materiale nuovo,) e a Natale un Amico mi ha regalato diversi binari della serie 3900, prodotti dal 1953 al 1957 mi pare.

I binari sono praticamente nuovi, cosi riesco ad avere le curve a vista con un diametro di circa 120 cm simile ad un odierno R4.
Lo so che sembra demenziale, passare dal binario C a l vecchio M…….. ma la maggior parte dei miei modelli sono della serie 3000 anni 70, quasi tutte le mie carrozze sono da 24 cm in lamierino. ….. e non ho resistito al fascino del vintage.  Sono consapevole dei problemi che comporterà questa scelta.
Le dimensioni del plastico sono 4 Mt per 1,25 Mt, diviso in tre moduli smontabile spero senza troppi problemi.
Sono circa tre livelli, stazione nascosta con 8 binari, due elicoidali per raggiungerla (realizzata con raggio largo Marklin 5200).

Una stazione di passaggio a binario unico, una passerella, è una linea secondaria che funziona come raccordo per la fabbrica della birra …;)
L’ambientazione tra l'epoca 3 e l'epoca 4, il paesaggio dovrà ricordare uno scorcio della Foresta Nera.
Alimentazione analogica con 5 trafo, con sezionamento.Trafo 1 stazione, trafo 2 e 3 elicoidali, trafo 4 stazione nascosta, un quinto trasformatore è previsto per la linea aerea. Per le macchine digitali una vecchia Central 6021 con il suo Booster con uno switch per passare da un sistema all’altro.
Chiunque abbia consigli, idee, suggerimenti sono più che ben accetti.
Allego degli scatti fatti con lo smartphone, durante le fasi iniziali di lavorazione.
A breve invierò altre immagini con l’avanzamento lavori.
A presto
Marco

        

     

E le pagine dei miei  modelli preferiti

Modelli preferiti I Modelli preferiti II Modelli Preferiti III Modelli U.S.A. Elaborazione 3029

Please give your comments here:

Se avete commenti potete scrivere su: