Raffaele Picollo

Home Su

Genova, 1 febbraio 2010

La mia storia come fermodellista ebbe inizio, come spesso accade, fin da bambino, quando mio padre consentiva a me a mio fratello di giocare con i suoi modelli H0 Lima costruendo i tracciati ferroviari sul tavolo della sala, ovviamente da smontare poco dopo.

Questo fino all'incontro con la scala Z di Marklin, correva l'anno 1983, e fu colpo di fulmine.

Progressivamente raccolsi svariato materiale ma per realizzare qualcosa di "serio" dovetti aspettare parecchi anni. Infatti nei primi anni 90 raccolsi un po' di idee per la realizzazione del mio tracciato e completai l'acquisto dell'armamento nel 1994. Nel 1995 costruii il plastico perfettamente funzionante e privo del solo paesaggio ma, purtroppo, abbandonai tutto quando nel 1998, sposandomi, lasciai il plastico a casa dei miei genitori.

Non pensai piu' al mio bel plastico fino alla fine del 2009 quando un amico fermodellista, Cesare, mi fece riscoprire la passione da tanto, troppo, tempo sopita. Andai a riaprire il soppalco che custodiva la mia ferrovia, la ripulii della polvere e la rimisi in funzione.

Nel frattempo, tante cose erano cambiate: moltissimo materiale rotabile prodotto negli ultimi 11 anni da scoprire, novita' tecnologiche (led in miniatura, motori a 5 poli e sistema digitale) che per me non esistevano), la facilita' di scambio di materiale su eBay ma anche la crisi della Marklin.

Cosi' la passione e' tornata quella di prima moltiplicata per N volte (anzi, dovrei dire... per Z) e, inevitabilmente, mi sono rimesso al lavoro per portare a compimento la mia ferrovia da troppo tempo ferma e persino nuove idee mi balenano nella testa... staremo a vedere!

 Per ora allego qualche foto del mio mondo in miniatura dove si vede l'armamento completo e perfettamente funzionante, in grado di fare circolare, senza interferenze, 4 convogli.

Il tracciato è questo:

In futuro cerchero' di documentare l'evoluzione del mio lavoro, alla ricerca di altri amici della scala Z con cui condividere questa scottante passione!

   

Aggiornamento del 19 febbraio 2011

Ebbene, ad un anno di distanza, mi fa piacere inviarvi un aggiornamento sull'avanzamento del mio cantiere.

Come potete vedere ho lasciato inalterato il tracciato e ho migliorato le prestazioni del pannello di comando installando nuovi relè bistabili di tipo professionale per il comando dei semafori e dei circuiti di binario.

Quindi ho realizzato il villaggio con costruzioni della Kibri e installato al loro interno circa 10 led per ciascun edificio alimentandoli in maniera casuale in modo da avere composizioni di luci sempre diverse e vivacizzare il paesaggio notturno. La fontana con zampilli d'acqua è realizzata con le fibre ottiche.

 Ho anche modificato le classiche automobili della Märklin installandovi, per ciascuna, 4 fibre ottiche da 0,75mm ottenendo due fari anteriori bianchi e due posteriori rossi, posizionando i led ad alta luminosità al di sotto della tavola.

Ho poi incominciato a realizzare lo scenario, dipingendo dapprima il terreno con un colore acrilico marrone, quindi distribuendo l'erba con un applicatore elettrostatico di mia realizzazione, facendo attenzione di creare delle "macchie" di erba più scura in corrispondenza degli abeti (finora ne ho piantati quasi 400!).

Come potete vedere il lavoro è in stato avanzato e prevedo che, con questo ritmo, entro 3 o 4 mesi il plastico possa essere considerato "concluso", anche se non penso esista un plastico che possa definirsi tale. Immagino infatti che i perfezionamenti non possano mai terminare. D'altronde non ci sarebbe gusto a considerare il nostro lavoro terminato, non credete?

Ovviamente, le particolarità del plastico non finiscono qui ma preferisco non svelare troppe cose tutte insieme, in modo da potere, se vi fa piacere, entrare nei dettagli in futuro con ulteriori foto. Purtroppo non posso far vedere qualche rotabile circolare in quanto sono in una fase in cui "sporco" molto e preferisco finire il paesaggio per poi procedere ad una accuratissima pulizia di tutto il tracciato prima di dare il via libera ai miei convogli.

 A presto e saluti!

Raffaele

          

Aggiornamento del 2 Gennaio 2013

ecco un aggiornamento del lavoro al mio plastico, vi mostro alcune foto da "parata": ovviamente i convogli sono stati posizionati per essere fotografati e non per circolare...
 

           

Aggiornamento del 20 Gennaio 2013

Ciao a tutti
ecco a voi un aggiornamento con foto appena scattate.
Come potete vedere, mi avvicino al completamento del plastico, diciamo ad un livello oltre al quale ci sarà spazio solo per dei perfezionamenti (e questi non avranno mai fine... per fortuna!). Il grosso, però, è completato.
Lascio alle immagini la descrizione del mio lungo lavoro, ci sono pochi treni (qualche loco usata per i test)... da ieri sera anche il tracciato è pienamente funzionante.


A presto
Raf
 

        

  

     

Inaugurazione del plastico 16 Marzo 2013

 

Commenti e altri particolari sulla costruzione: